GP 2 – Matterley Basin

Secondo appuntamento nel Campionato Mondiale Motocross FIM 2019 per il Team Marchetti che ha partecipato al Gran Premio di Gran Bretagna. La gara è stata ospitata dallo spettacolare tracciato di Matterley Basin, situato a circa un’ora e mezza dalla capitale Londra nei pressi di Winchester.
Purtroppo l’infortunio alla spalla subito a Nequen a inizio mese non ha permesso a Iker Larranaga di schierarsi al via della gara.
Nella classe MX2 Andrea Zanotti (KTM 250 SX-F), non in condizione per uno stato febbrile, ha faticato a trovare il feeling con l’impegnativo tracciato inglese. Dopo aver ottenuto il trentunesimo posto in qualifica, il sammarinese non è mai riuscito a centrare buone partenze nelle due manche e si è dovuto accontentare della ventottesima posizione finale in entrambe le gare.
Il prossimo fine settimana il team Marchetti sarà impegnato nella terza prova iridata della stagione, il Gran Premio dei Paesi Bassi, che verrà disputato sulla pista sabbiosa di Valkenswaard, in Olanda.

Andrea Zanotti: “È stato un weekend difficile per me, sono stato ammalato tutta la settimana e non ho trovato la condizione durante il weekend. Con due brutte partenze ho chiuso ventotteesimo in entrambe le gare; ora continuiamo a lavorare sodo per migliorare alle prossime gare”.

© 2019 Marchetti Racing - webmaster: mediax@libero.it