MX delle Nazioni

Ultimo impegno stagionale per il Team Marchetti-KTM che nel fine settimana ha seguito Josè Butron, selezionato dalla squadra spagnola per il “Motocross delle Nazioni”, la più importante competizione internazionale a squadre per nazioni che è stata ospitata dalla pista inglese di Matterley Basin (GB).
Josè Butron (KTM 450 SX-F) è stato schierato nella classe MXGP. Quattordicesimo nelle prove libere, Butron ha chiuso in sedicesima posizione la manche di qualifica grazie a una discreta rimonta. Nella prima gara, riservata a MXGP e MX2, ottima partenza per José che al primo passaggio occupava l’undicesimo posto. Una scivolata nel corso del secondo giro però gli ha fatto perdere parecchie posizioni costringendolo ad accontentarsi della ventitreesima posizione finale. La fortuna non ha aiutato Butron nemmeno nella manche conclusiva che vedeva schierata le classi MXGP e Open. Dopo una partenza nelle retrovie lo spagnolo è riuscito a rimontare molte posizioni ma a causa di un paio di scivolate ha chiuso al ventinovesimo posto. Josè ha terminato con un discreto quattordicesimo posto nella classifica riservata alla MXGP e al diciottesimo con il team spagnolo.

José Butron: ”Nonostante le condizioni della pista fossero molto difficili per le forti piogge, sabato ho finito sedicesimo nella gara di qualifica. Nella prima manche sono partito bene ma sfortunatamente sono caduto mentre occupavo l’undicesima posizione. Dopo essere ripartito sono caduto ancora ed a quel punto non ho potuto fare altro che accontentarmi della ventitreesima posizione finale. Nella seconda la mia partenza è stata veramente pessima ma sono comunque riuscito a rimontare diverse posizioni. Purtroppo nel finale di gara sono caduto malamente all’atterraggio di un salto e ho rimediato una gran botta. Nonostante il dolore ho stretto i denti per arrivare al traguardo, in ventinovesima posizione, e far guadagnare altri punti alla squadra spagnola. La pista per tutto il fine settimana è stata veramente impegnativa ma sono contento di aver terminato in quattordicesima posizione nella MXGP e di aver dato il mio contributo alla squadra spagnola che ha ottenuto il diciottesimo posto nella classifica per nazioni”.

No comments

Post a Reply

© 2019 Marchetti Racing - webmaster: mediax@libero.it