Podi per Monticelli e Butron

Ottima prestazione di Ivo Monticelli (KTM 250 SX-F) nella seconda prova del Campionato Italiano MX, disputata a Lamezia Terme.
Il portacolori del team KTM Marchetti è salito sul podio sia della MX2 che della Superfinale dimostrandosi particolarmente veloce; nella MX2 ha raccolto un quinto posto in gara uno, nonostante tre cadute, ma il secondo match della MX2 è stato quello del riscatto di Ivo: partito in testa ha tenuto la posizione fino all’undicesimo giro per poi cedere all’attacco di Cervellin. Un sorpasso, ma non una resa per Monticelli, che, incollato alla ruota posteriore del pilota Honda, ha lanciato un attacco a sorpresa all’ultimo metro durante una fase di doppiaggio, guadagnando la vittoria sul filo di lana per soli 9 centesimi di vantaggio.
La grande battaglia della finale Supercampione (riservata ai primi venti classificati della MX1 e primi venti della MX2) ha visto ancora ottimo protagonista Ivo Monticelli, che è scattato al comando guadagnando molti metri di vantaggio già dal primo giro. Poi Lupino, con la Honda 450 (MX1) ha attaccato Monticelli alla decima tornata, passandolo e tenendo la testa fino alla fine. Ivo resisteva comunque in seconda piazza, primo delle 250cc. (MX2). Nella classifica generale di giornata, in MX2 vittoria di giornata di Cervellin, davanti a Monticelli ed Alberto Forato.
Eccellente trasferta e podio anche per Jose Antonio Butron che ha corso a Payerne la seconda prova del campionato svizzero. Il pilota del team KTM Marchetti con la KTM 450 SX-F ha ottenuto il terzo posto in gara uno alle spalle di Arnaud Tonus e Valentine Guillod ed un ottimo secondo posto in gara due (dietro a Tonus) che gli ha permesso di salire sul secondo gradino del podio assoluto di giornata.
Nella stessa categoria (Open MX) ha corso anche Christopher Valente col KTM SX 300 del Team KTM Marchetti riuscendo a classificarsi al tredicesimo posto assoluto con con un dodicesimo ed un sedicesimo posto.

No comments

Post a Reply

© 2019 Marchetti Racing - webmaster: mediax@libero.it