MXGP 16 – Garda

Il Gran Premio del Garda, sedicesimo round del Campionato Mondiale Motocross FIM 2021, ha chiuso la serie di tre gare consecutive che sono state disputate sul circuito “Ciclamino” di Pietramurata negli ultimi dieci giorni.
Nella classe MXGP Alessandro Lupino (KTM 450 SX-F) ha dimostrato fin dalle prove cronometrate di gradire il tracciato trentino e, con il quinto tempo, è risultato il migliore degli italiani. Ottima la partenza del viterbese nella prima manche durante la quale è rimasto sempre nel gruppo dei migliori e ha concluso in ottava posizione. Nella seconda è stato meno fortunato al via ma è riuscito a rimontare fino all’undicesimo posto. Nel finale ha risentito della fatica ma è terminato tredicesimo finendo l’assoluta con un piazzamento nella top ten, decimo. Risultati che confermano per Alessandro la nona posizione in campionato.
Nel penultimo appuntamento del Campionato Europeo EMX125 che è stato disputato sabato, Valerio Lata (KTM 125 SX) ha segnato il quinto tempo nel suo gruppo di prove cronometrate. Il romano è partito in seconda posizione al via della prima manche e ha mantenuto il piazzamento per quasi tutta la durata di gara. Purtroppo nei giri finali è caduto dopo un contatto con un doppiato e ha finito in sesta posizione. Nella frazione conclusiva Valerio è scattato ancora nelle prime posizioni e grazie a un buon ritmo è terminato  quinto finendo quarto nell’assoluta di giornata. Lata è al comando della classifica di campionato alla vigilia della gara conclusiva di Mantova.
Archiviate le tre gare consecutive di Pietramurata, il Campionato Mondiale Motocross FIM 2021 si avvia al suo epilogo con il Gran Premio della Lombardia, diciassettesimo e penultimo round stagionale, che verrà disputato il prossimo fine settimana sul tracciato di Mantova. 

Alessandro Lupino: “Rispetto alla gara di mercoledì ho apportato alcuni cambiamenti al setting della mia moto e in prova ho segnato il quinto tempo. Nella prima manche ho fatto una buona partenza e ho guidato veramente bene. Nel finale non ero un po’ rigido in sella ma ho centrato un piazzamento soddisfacente. Nella seconda non sono andato come volevo. Purtroppo sono ancora debilitato dal virus intestinale che da un paio di settimane non mi da tregua e nel finale di gara sono stato costretto a calare il ritmo perdendo alcune posizioni. Spero di risolvere questo problema prima della gara di Mantova perché voglio difendere la mia nona posizione nella classifica di campionato.”

Valerio Lata: “Purtroppo l’ultima gara disputata ad Arco non è andata come volevo. In qualifica ho finito quinto nel mio gruppo e mi sono schierato nono al cancello. Al via di gara uno sono scattato bene e mi sono messo in seconda posizione. Sfortunatamente nei giri finali ho colpito un doppiato scivolato a terra davanti a me e sono caduto a mia volta. La mia moto ha subito qualche danno ma ho finito sesto. Anche nella frazione finale sono partito bene ma non avevo il giusto feeling con la pista e ho concluso in quinta posizione. In campionato sono in testa e non vedo l’ora di scendere in pista a Mantova per l’ultimo round della stagione.”

© 2021 MRT Racing