MXGP 15 – Pietramurata

Seconda gara consecutiva sul circuito “Ciclamino” che in questa occasione ha ospitato il Gran Premio di Pietramurata, quindicesimo round del Campionato Mondiale Motocross FIM 2021.
Alessandro Lupino (KTM 450 SX-F) ha chiuso tredicesimo le prove cronometrate. Il viterbese è scattato in decima posizione al via della prima manche e ha concluso tredicesimo. Nella seconda Alessandro è stato sfortunato in partenza, tra gli ultimi. Al primo passaggio era ventottesimo, ma è riuscito a fare un’ottima rimonta che gli ha permesso di terminare ancora in tredicesima posizione. Dodicesimo nell’assoluta di giornata, Lupino occupa la nona posizione nella classifica di campionato.
Alessandro Lupino: “Stamattina non riuscivo a trovare feeling con la pista. Nella prima manche sono partito bene ma nel finale ho perso tre posizioni e ho finito tredicesimo. Nella seconda ho sbagliato la partenza e mi sono ritrovato ultimo. La mia moto in questa occasione era veramente perfetta e ho rimontato fino al tredicesimo posto finale. Rimane il rammarico di non aver raccolto dei piazzamenti alla mia portata, ma punto a rifarmi domenica nell’ultima gara che disputeremo a Arco”.
Ottima prestazione per Valerio Lata (KTM 125 SX) nel settimo appuntamento dell’Europeo EMX125 disputato martedì. Secondo nel suo gruppo di prove cronometrate, il romano ha finito secondo la prima manche dopo aver centrato l’holeshot e essere rimasto per tutta la gara nelle prime posizioni. Praticamente perfetta la frazione conclusiva con Valerio che ha preso il comando al quarto giro e l’ha mantenuto fino alla bandiera a scacchi ottenendo anche la vittoria nell’assoluta di giornata. Quando mancano due gare al termine del campionato, Lata rimane saldamente in vetta alla classifica di campionato con un vantaggio di ventinove punti sul primo degli inseguitori.
Valerio Lata: “La seconda gara di Arco è andata veramente bene. In qualifica ero quarto. Nella prima manche ho centrato l’holeshot ma con la pista molto bagnata e viscida dei primi giri ho perso qualche posizione. Nel finale, quando le condizioni sono migliorate, ho ripreso a girare come sono capace e ho finito secondo. In gara due sono partito terzo ma dopo qualche giro sono passato in testa e ci sono rimasto fino al traguardo. Grazie a questi piazzamenti ho incrementato il mio vantaggio in campionato e sono ottimista per le prossime gare.”
Il sedicesimo GP stagionale (GP di Garda) si disputerà Domenica 31 sulla pista di Arco di Trento.

© 2021 MRT Racing