MXGP 14 – Trentino

Lo scenografico circuito “Ciclamino” di Pietramurata ha ospitato il Gran Premio del Trentino, quattordicesimo appuntamento del Campionato Mondiale Motocross FIM 2021 e prima di tre gare consecutive che verranno disputate nei prossimi otto giorni su questo tracciato.
Nella classe MXGP Alessandro Lupino (KTM 450 SX-F) ha iniziato la giornata di gare segnando un ottimo ottavo tempo nelle prove cronometrate. Nella prima manche Alessandro è scattato a ridosso della top ten e grazie a un buon passo ha chiuso in decima posizione. Più travagliata la frazione conclusiva. Dopo una prima parte in cui il viterbese ha mantenuto la decima posizione, nel finale è stato costretto in rimonta a causa di una scivolata. Malgrado la caduta Lupino è finito quindicesimo chiudendo il Gran Premio in dodicesima posizione.Nel sesto round dell’europeo EMX125 Valerio Lata (KTM 125 SX), dopo aver segnato il terzo tempo nel suo gruppo di prove libere, è scattato in seconda posizione al via della prima manche. Il romano ha tallonato il battistrada per buona parte di gara e all’undicesimo giro è passato al comando. Nelle tornate finali Lata ha subito il ritorno di un avversario ma grazie a un ultimo giro al cardiopalma è riuscito a centrare la vittoria. In gara due Valerio è scattato ancora tra i primi e ha chiuso in seconda posizione. Piazzamento che ha confermato anche nell’assoluta di giornata per la discriminante del peggior piazzamento in gara due nonostante abbia chiuso a pari punti con il vincitore. In campionato Lata ha mantenuto la Tabella Rossa incrementando ulteriormente il suo vantaggio.
Martedì e mercoledì prossimo il Team MRT Racing Team sarà ancora impegnato in trentino nel Gran Premio di Pietramurata.

Alessandro Lupino: “Non sono soddisfatto di come è andata questa gara. I miei tempi sul giro erano molto buoni ma purtroppo non sono riuscito a trasformare in punti iridati la mia velocità. Nella prima manche ero piuttosto contratto nelle guida ma ho chiuso in decima posizione. Nella seconda mi sentivo molto meglio in sella ma, nel tentativo di superare un altro pilota, sono caduto e quando sono ripartito ero diciottesimo. In seguito ho rimontato fino alla quindicesima posizione. In campionato sono ancora nono e nelle prossime quattro gare proverò a difendere in ogni modo questo piazzamento.”

Valerio Lata: “Sono contento di come è andata la mia gara. In qualifica ho segnato il terzo tempo nel mio gruppo. Nella prima manche sono partito secondo e dopo una lunga battaglia con Van Erp negli ultimi metri sono riuscito a superarlo andando a vincere. Nella seconda mi sono ritrovato ancora alle spalle del battistrada dopo la partenza ma, nonostante provato a sorpassarlo in tutti i modi, mi sono dovuto accontentare della seconda posizione al traguardo. Piazzamento che ho ottenuto anche nell’assoluta di giornata.”

© 2021 MRT Racing