Italiano Prestige 4a prova – Cavallara

La quarta prova del Campionato Italiano Prestige si è disputata sul tracciato di Cavallara di Mondavio (PU), nelle Marche. Alessandro Lupino (MRT Racing KTM) si è confermato protagonista della categoria Elite MX1, raccogliendo la vittoria assoluta di giornata ed allungando il suo vantaggio in testa al campionato.
Lupino (KTM 450 SX-F) al sabato in qualifica ha ottenuto il miglior tempo del suo gruppo. La domenica in gara uno è scattato bene al via e si è trovato ben presto all’inseguimento di un battistrada di eccezione, il nove volte iridato Antonio Cairoli (KTM). Alessandro ha tenuto bene il passo del siciliano, ed ha provato ad attaccarlo nel finale, ma Cairoli è riuscito a tenere il primo posto, per solo nove decimi di secondo.
In gara due Lupino si è portato subito in testa al gruppo e ha condotto la manche per tutti i quindici giri, vincendo con quindici secondi di vantaggio sul secondo, De Bortoli (Honda).
Con un secondo ed un primo posto Lupino è primo sul podio di giornata, e allunga in vetta alla classifica di Campionato, con 1610 punti, contro i 1180 punti del secondo, Philippaerts (Yamaha) e i 1000 del terzo, Gajser (Honda).
Lupino: “Sono contento di questa gara, martedì, atterrato dagli USA, ho fatto il vaccino e sono stato male due giorni con febbre, dolori e forte affaticamento. Tutto sommato nel weekend stavo benone ma non al top. La prima manche è stata significativa perché in gara c’era Cairoli ed è stato bello fare tutta la manche lì davanti insieme a lui, praticamente allo stesso ritmo. Nella seconda sono stato più tranquillo, la pista era più insidiosa e ho gestito bene il primo posto. Sono soddisfatto anche perché questo tracciato somiglia molto a quello russo dove inizierà il Mondiale MXGP domenica prossima, e andiamo a questa trasferta molto fiduciosi”.

A Cavallara è rientrato all’Italiano Prestige anche Valerio Lata (MRT Racing KTM), con la KTM 250 SX-F nella categoria MX2 Elite. Ancora non al meglio della condizione, il giovane romano, nono in qualifica, con partenze oltre metà gruppo ha terminato le due manche in quindicesima e sedicesima posizione. Assente alle due prove precedenti, Valerio in classifica di Campionato Elite MX2 è ventitreesimo.
Lata: “Non sono molto soddisfatto di questa trasferta, anche se qualcosa di buono c’è stato. Purtroppo le partenze mi hanno un po’ sfavorito, ma il passo di gara non era male, anche nella seconda manche dove il tracciato era molto segnato e particolarmente impegnativo”.

Prossimo appuntamento per l’Italiano Prestige è il 19 e 20 Giugno a Castellarano (RE).

© 2021 MRT Racing