Italiano Prestige 3 – Montevarchi

La terza prova del Campionato Italiano Prestige si è disputata sul circuito toscano di Montevarchi (AR). Secondo tempo nel suo gruppo di qualifica alle spalle di Tim Gajer, dunque terzo allo schieramento al cancelletto, Alessandro Lupino (MRT Racing KTM – KTM 450 SX-F) è partito con i primi in gara uno. Nel corso del quarto giro è riuscito a risalire in seconda posizione ed ha gestito bene il vantaggio nei confronti di Glenn Coldenhoff, riuscendo a chiudere la prima manche in seconda posizione, alle spalle del Campione del Mondo MXGP in carica, Gajser e davanti a Coldenhoff. In gara due una partenza un po’ più complicata lo ha costretto a forzare la rimonta per il primo terzo di gara. Raggiunta la terza posizione alle spalle di Gajser e Coldenhoff, ha tenuto bene il ritmo del secondo fino al termine della manche. La classifica di giornata vede ancora Alessandro Lupino sul podio di giornata della Elite MX1, terzo: è l’unico pilota della categoria ad essere salito sempre sul podio nelle tre prove disputate. In campionato è primo con 150 punti su Gajser e 280 su Philippaerts.
Il prossimo appuntamento dell’Italiano Prestige, quarta prova stagionale, è in calendario per il weekend del 6 Giugno sulla pista Cavallara di Mondavio.

Lupino: “Mi sono trovato subito bene su questa pista, sono sempre stato veloce in ogni turno. Nella giornata di sabato col team abbiamo sistemato diverse cose sulla moto, in particolare il settaggio del mono, e abbiamo fatto un ottimo lavoro. In gara uno ho spinto forte nei primi quindici minuti, poi ho pensato a gestire senza problemi il distacco dal terzo, e sono contento del secondo posto alle spalle di Gajser. In gara due dopo il via ero intorno alla settima posizione ma giro dopo giro mi sono avvicinato al secondo, Coldenhoff e l’ho anche passato: ma lui mi ha ripassato subito. Siamo rimasti insieme per tutta la manche, con un buon ritmo. E’ arrivato ancora il podio, e sono soddisfatto della giornata e anche dei risultati”.

© 2021 MRT Racing